CARICAMENTO PAGINA...

Quali tessuti per sacchetti e packaging? Lustampa è sempre al tuo fianco quando devi decidere

Come cliente di Lustampa hai straordinarie opzioni sul packaging; possiamo offrirti davvero diversi servizi e tessuti per aiutarti ad individuare il risultato finale desiderato: un assortimento incredibile tra colori, modelli, rifiniture, tipo di cordini, di nastri, di stampa ed etichette.

I tessuti per sacchetti e packaging che più utilizziamo sono:

-   I cotoni, ce ne sono innumerevoli e si differenziano per trama (tele, drill, twill le più comuni), per pesantezza e rifinitura: tessuti piani o garzati come le flanelle, i cotoni greggi col loro aspetto naturale ma rustico, i pronti per tinta sempre dalla foggia “rude” ma un po’ meno rispetto ai greggi, i tinti e i cinzati (per morbidezza più o meno calandrati), il rigenerato da fibre e da cascami riciclati. Siamo convinti che la rifinitura dei cotoni è l’elemento fondamentale per il look del sacchetto dato che riesce sempre a cogliere il tono del prodotto che contiene.

-  I rasi, in poliestere o acetati che si differenziano per grammatura, tipo di filato,trama, rifinitura e tintura.

-  I floccati che si contraddistinguono per composizione, grammatura, finitura e colore. I floccati generalmente sono molto pesanti e usati per imballare oggetti piccoli, come portachiavi e differenti accessori metallici.

-  I TNT morbidi, con finezza 22 o 14, che si distinguono sempre per pesantezza, finitura e colore. 

-  Il TNT 100% polipropilene che si differenzia infine per grammatura e colori.

Perché scegliere un tessuto rispetto ad un altro: i costi 

I cotoni sono generalmente i più costosi, se non consideriamo i greggi e i pronti per la tinta e il rigenerato da fibre e da cascami riciclati che sono sulla stessa fascia di prezzo dei rasi.

I TNT morbidi sono quelli più economici insieme a quelli 100% polipropilene che lo sono ancora di più.

Che tipo di dimensione puoi richiederci 

Qualsiasi dimensione è possibile grazie a Lustampa. I nostri articoli sono usati dall’imballo di portachiavi fino ad arrivare all’imballo per trolley e grandi valigie: la qualità dei nostri prodotti rimane sempre altissima.

Quali sono i packaging più comuni di Lustampa?

Il modello più comune è il sacchetto con il cordino che può essere su entrambi i lati, oppure su un lato solo: può essere interno con o senza occhielli in metallo, oppure esterno sempre con o senza occhielli in metallo; potrai scegliere se farlo sporgere più o meno. Il sacco con il cordino può essere ordinato in vari materiali: polipropilene, poliestere (la cosiddetta coda di topo o cordino di raso), cotone o cotone cerato; ogni tipologia può essere più o meno pesante e di tutti i colori.

Ci sono poi i sacchetti che hanno il nastro e non il cordino per la chiusura: in questo caso il nastro può essere in raso, in gros grain (in poliestere o poliestere cotoniero) o in cotone; il nastro può avere altezze differenti (da 10 mm fino ai 5 cm) ed è disponibile in tutta la scala di colori, su un lato del sacchetto o su entrambi.

Oltre al “modello sacchetto” ci sono le buste con pattina e quest’ultima può essere doppia o scempia: generalmente questi tipi di prodotti servono per imballare calzature, ma non è escluso che possano essere utilizzate anche per borse in pelle.

Hai qualche domanda? Non esitare a contattarci.

Torna agli articoli